Saune

La principale differenza rispetto al bagno turco risiede nel fatto che la sauna ha un calore secco e, al suo interno, l'aria ambientale può raggiungere fino a 80°-100° C.

La sola sudorazione permette di ottenere gli stessi effetti prodotti dal bagno di vapore, ma, in un ambiente più secco, l’effetto di sudorazione elimina le tossine aumentando le nostre difese immunitarie. All'uscita, una doccia fredda permette di abbassare la temperatura corporale.

La sauna può essere installata in qualsiasi ambiente della vostra casa, sia all’interno che all’esterno. E’ possibile, ad esempio, sfruttare un angolo della sala da bagno od occupare uno spazio nella sala palestra o in tavernetta. Uno spazio di 1,00x1,00 m è sufficiente per una sauna individuale.

In giardino, un piccolo chalet vi permetterà di godere della natura e dei vostri spazi esterni, rendendo piacevole viverli anche nei mesi più freddi.

Sfruttando il calore della sauna possiamo unire i benefici dell’aromaterapia, scegliendo tra le diverse proprietà benefiche di ciascuna essenza, per godere di una sensazione di benessere assolutamente unica.

Trattiami i seguenti articoli:

 

 

SAUNA FINLANDESE

È la sauna originale, o propriamente detta, in cui la temperatura può raggiungere gli 80-100 °C, inducendo un'abbondante traspirazione della pelle, mentre l'umidità non supera il 10-20%, a parte quando si getta l'acqua sulle pietre.

 


SAUNA A INFRAROSSI

La principale differenza è nei raggi infrarossi (R.I.), invisibili, che riscaldano direttamente il corpo senza riscaldare tanto l'aria. Il corpo assorbe il calore dell’infrarosso più di quanto avvenga con l’aria calda nella sauna tradizionale.



BIOSAUNA

Alla base del principio della biosauna vi è un innovativo procedimento termico che permette di stimolare il benessere psicofisico della persona unendo in una sublime alleanza le notorie qualità benefiche della sauna e del bagno di vapore.